Operai in pausa pranzo, i ladri rubano tre quintali di alluminio

Furto nel primo pomeriggio di mercoledì alla "Europrint" di Quinto: scatta l'allarme ai carabinieri che riescono a rintracciare i malviventi, nella zona di Montebelluna, e a recuperare la refurtiva

QUINTO DI TREVISO Approfittando dell'assenza degli operai, in pausa pranzo, riescono a rubare tre quintali di alluminio, in lastre, all'interno dell'azienda Europrint di Quinto di Treviso, in via Gramsci. La fuga dei ladri protagonisti di questo episodio, avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, è stata di breve durata. Alle 14.45 la ditta ha lanciato l'allarme ai carabinieri, segnalando che i malviventi avevano utilizzato per il furto un furgone bianco. Il mezzo alle 15.15 circa è stato fermato dai carabinieri del nucleo radiomobile nella zona di Montebelluna. A bordo del mezzo, oltre alla refurtiva (del valore di circa 2mila euro), erano presenti tre persone. Si tratta di tre uomini di 22, 29 e 30 anni: per tutti è scattata una denuncia per furto. La refurtiva è stata restituita all'azienda trevigiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Scivola e batte la testa dopo un volo di 13 metri: muore a 21 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento