Quindici giorni senza raccolta della carta, il comune: "Nessuna comunicazione da Savno"

Succede a Santa Lucia dove i cittadini, sindaco compreso, scoprono che nella seconda metà di dicembre e nei primi giorni di gennaio la raccolta differenziata della carta non avrà luogo, quantomeno non con i solito orari

SANTA LUCIA DI PIAVE Cambiano i giorni della raccolta della carta in comune ma in Municipio non arriva alcuna comunicazione. Succede a Santa Lucia di Piave dove i cittadini, compreso il primo cittadino Riccardo Szumski, scoprono che nella seconda metà di dicembre e nei primi giorni di gennaio la raccolta differenziata della carta non avrà luogo, quantomeno non con i solito orari.

In municipio parrebbe non esesre mai arrivata comunicazione e ai cittadini le informazioni sono arrivate a singhiozzo. Tante sono state le chiamate in Comune per segnalare l'accaduto, che ha indubbiamente creato qualche disagio ai residenti. "Le variazioni ci possono essere - afferma il sindaco Riccardo Szumski - ma ora i cittadini si trovano a casa con i rifiuti in attesa di essere raccolti, pur pagando un servizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento