Sedicenne ostaggio del tapis roulant: lo liberano i Vigili del fuoco

Curioso intervento dei Vigili del fuoco a Conegliano, mercoledì pomeriggio. Un ragazzo di 16 anni è rimasto "ostaggio" del tapis roulant che la madre strava montando in casa

Incidente curioso, mercoledì pomeriggio, a Conegliano. I Vigili del fuoco sono intervenuti in un’abitazione per liberare un sedicenne dal tapis roulant.

La mamma del ragazzo stava montando l’attrezzo ginnico e durante le operazioni uno dei figli ha infilato la mano nella struttura, rimanendo prigioniero del macchinario.

Spaventata, la madre ha allertato Vigili del fuoco e 118. I pompieri, arrivati sul posto, hanno liberato il sedicenne, che non ha riportato conseguenze, tanto che l’ambulanza è subito rientrata alla base.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento