Rapina al market di Altivole, prende corpo la pista dei giostrai

Potrebbe essere stato un commando di giostrai a rapinare lo "Spak Market" di Caselle di Altivole, mercoledì pomeriggio. Secondo i carabinieri si tratterebbe di banditi provenienti da fuori provincia

Sarebbero venuti da fuori provincia per mettere a segno la rapina. Questa, secondo i carabinieri, l'ipotesi più probabile circa i malviventi che mercoledì pomeriggio hanno rapinato lo "Spak Market" a Caselle di Altivole.

Si tratterebbe di una banda di giovani giostrai, organizzati ed esperti, in "trasferta" nella Marca. La loro firma l'auto incendiato dopo il blitz.

Conferme ai militari potrebbero venire dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza del negozio e della zona.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento