Rapina alla Banca di Cividale di Gaiarine in via Terraglio

Quattro uomini armati di taglierino hanno fatto irruzione nella filiale della Banca di Cividale a Gaiarine, mercoledì pomeriggio. I banditi sono fuggiti con poche migliaia di euro a bordo di un'auto scura

Blitz di quattro rapinatori, mercoledì pomeriggio, alla filiale della Banca di Cividale di via Terraglio a Gaiarine.

Un uomo, con il volto coperto da un passamontagna e armato di taglierino, si è presentato all'entrata dell'istituto di credito costringendo gli impiegati ad aprire.

Ha saltato il bancone e afferrato un'impiegata per il collo, puntandole il taglierino alla gola. La donna ha cercato di allentare la presa che la stava soffocando ed è rimasta ferita a un dito dalla lama.

Con il primo bandito hanno fatto irruzione nella banca altri tre complici. Svuotata la cassa, contenente circa 5mila euro, i malviventi sono fuggiti a bordo di una Opel Zafira blu in direzione di Francenigo. L'auto è stata poi ritrovata nel territorio di Orsago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla rapina indagano i carabinieri di Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento