Sorpreso a rubare dalla bandante, la spintona e fugge: identificato

Denunciato dai carabinieri di Lamon un 24enne marocchino, residente a Segusino. L'episodio risale al 10 gennaio scorso. Lo straniero era riuscito a fuggire con un bottino di 600 euro

LAMON I carabinieri della stazione di Lamon hanno denunciato per rapina impropria un cittadino marocchino di 24 anni, residente a Segusino. L'uomo, il 10 gennaio scorso, era stato sorpreso all'interno di una abitazione di proprietà di un anziano dalla sua badante. Scoperto dalla straniera, il magrebino è fuggito spintonando la donna, senza però crearle nessun danno fisico ma portando via una somma di circa 600 euro asportata dalla camera da letto. I vari controlli sulle persone straniere fatte a Lamon, nei giorni precedenti, hanno permesso ai militari di identificare il responsabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento