Prima chiedono l’elemosina a una 90enne, poi la rapinano: arrestati

I due, già noti alle forze dell'ordine, si sono introdotti in casa della vittima chiedendole l'elemosina. Poi la hanno minacciata e derubata

Hanno bussato alla porta di una novantenne di Mareno di Piave chiedendole l’elemosina, per poi rapinarla. Per questo due marocchini di 51 e 44 sono stati arrestati dai Carabinieri di Conegliano.

I due, venditori ambulanti con precedenti penali, residenti uno a Valdobbiadene e l’altro a Tarzo, si sono presentati in casa dell’anziana chiedendole un’offerta. La donna, che vive in ristrettezze economiche, ha dato loro 10 euro. Come segno di ringraziamento i due la hanno strattonata e minacciata di morte, obbligandola così a consegnare loro tutto quanto era in suo possesso: 150 euro.

I due ambulanti, soddisfatti, sono risaliti a bordo della loro Mercedes SW, mentre la novantenne chiamava i Carabinieri. Intervenuti sul posto, i militari hanno intercettato subito la vettura con a bordo i due marocchini, che sono stati quindi bloccati e arrestati.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • e questa segue quella di prima integrazione?si a legnate

  • vergogna

  • Bastonarli, ma forte!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio Monigo: a maggio iniziano i lavori per la copertura della tribuna est

  • Cronaca

    Borseggiavano anziani nei supermercati: arrestati dai carabinieri

  • Attualità

    Trevigiani alla guida per le feste, quali autostrade "evitare"

  • Cronaca

    Da Santa Bona alla tv: il campione del mondo di truffe era a Genova, blitz de "Le Iene"

I più letti della settimana

  • Dramma sul Monte Grappa: ritrovato in un canale il corpo di un trentaduenne

  • Colpito da un malore durante l'aperitivo: paura all'Osteria da Nea

  • Scontro tra tre auto sulla Noalese, traffico nel caos: feriti tre adulti e tre bambini

  • Tragedia all'ospedale di Conegliano: neonata muore dopo un parto d'urgenza

  • Dramma del male di viveve a Mansuè, 52enne si toglie la vita

  • Il marito litiga per una constatazione amichevole, la moglie incinta ha un malore e perde il bambino

Torna su
TrevisoToday è in caricamento