Rapina in oreficeria a Mogliano Veneto: è caccia a due banditi

I Carabinieri stanno dando la caccia ai due banditi che martedì mattina hanno rapinato l'oreficeria all'interno del Mercatone Uno di Mogliano Veneto. Al vaglio le immagini delle telecamere di sorveglianza

Volto travisato con un foulard e una calza a maglia, due rapinatori hanno assaltato martedì mattina, poco prima delle 9, un'oreficeria a Mogliano Veneto.

Due banditi armati di pistola e martello sono entrati dalla porta di servizio del centro commerciale Mercatone Uno e si sono diretti al negozio “E' oro”, dove hanno intimato ad una commessa di consegnare loro i monili in oro. Secondo le prime stime il bottino è di poche migliaia di euro.

Mentre la commessa 43enne eseguiva l'ordine, un altro commesso ha infatti fatto scattare l'allarme e i due malviventi sono così stati costretti a fuggire.

Delle indagini se ne stanno occupando i Carabinieri di Treviso che stanno visionando i filmati delle videocamere a circuito chiuso dello stabile. I due banditi, pare di nazionalità italiana, sono fuggiti a bordo di un'utilitaria.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

Torna su
TrevisoToday è in caricamento