Rapina alla Snai: banditi fuggono con bottino di duemila euro

Tre malviventi giovedì mattina hanno rapinato il punto Snai sul Terraglio, svuotando la cassa dell'agenzia e fuggendo con circa duemila euro in contanti

Tre banditi hanno fatto irruzione ieri mattina all'agenzia Snai sul Terraglio, scappando con un bottino di circa duemila euro.

L'episodio è avvenuto verso le 11. Secondo quanto ricostruito finora dagli inquirenti, i tre malviventi sarebbero entrati nell’agenzia a volto scoperto e avrebbero imposto all’addetto al lavoro in quel momento di consegnare loro l’incasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dipendente, di 24 anni, si sarebbe opposto e sarebbe stato quindi immobilizzato da due dei rapinatori, mentre un terzo prelevava dalla cassa il denaro: all'incirca duemila euro. Raccolto il bottino, i tre ssarebbero poi fuggiti a bordo di un'automobile.

A quel punto i banditi, che dovrebbero avere una trentina di anni, se ne sarebbero andati via in auto. Sulla rapina sta indagando la Polizia di Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento