Rapina alla Snai: banditi fuggono con bottino di duemila euro

Tre malviventi giovedì mattina hanno rapinato il punto Snai sul Terraglio, svuotando la cassa dell'agenzia e fuggendo con circa duemila euro in contanti

Tre banditi hanno fatto irruzione ieri mattina all'agenzia Snai sul Terraglio, scappando con un bottino di circa duemila euro.

L'episodio è avvenuto verso le 11. Secondo quanto ricostruito finora dagli inquirenti, i tre malviventi sarebbero entrati nell’agenzia a volto scoperto e avrebbero imposto all’addetto al lavoro in quel momento di consegnare loro l’incasso.

Il dipendente, di 24 anni, si sarebbe opposto e sarebbe stato quindi immobilizzato da due dei rapinatori, mentre un terzo prelevava dalla cassa il denaro: all'incirca duemila euro. Raccolto il bottino, i tre ssarebbero poi fuggiti a bordo di un'automobile.

A quel punto i banditi, che dovrebbero avere una trentina di anni, se ne sarebbero andati via in auto. Sulla rapina sta indagando la Polizia di Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento