Lo affiancano in piena notte e lo rapinano di cellulare e denaro: 17enne sotto choc

E' successo venerdì sera lungo via Postumia a Paese. Il giovane, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, sarebbe stato vittima di due uomini dell'Est Europa

Un telefono cellulare e alcune decine di euro. Questo il bottino ottenuto da due uomini che, nella serata di venerdì, hanno ottenuto da un 17enne che passeggiava lungo via Postumia a Paese. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, che hanno ricevuto la denuncia del ragazzo, verso le roe 22 due uomini dell'Est Europa si sarebbero all'improvviso avvicinati al giovane e, minacciandolo con un martelletto frangivetro, lo hanno poi costretto a cedere loro un telefono cellulare e del contante, per un totale di circa 100 euro. Il 17enne è rimasto così sotto choc, non potendo fare altro che recarsi sabato mattina dai carabinieri per denunciare l'accaduto. Le indagini sono ora in corso e nei prossimi giorni potrebbero essere visionate le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona al fine di individuare i due malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tamponamento tra quattro mezzi in A27, autostrada in tilt

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento