Ruba un proiettore in canonica e lo rivende in Internet: denunciato un 17enne

Il macchinario è stato rinvenuto presso l'abitazione del giovane in seguito ad una perquisizione e di conseguenza sequestrato

Nel pomeriggio di venerdì i militari della Stazione di Dosson hanno denunciato un 17enne residente nella Marca ed incensurato, per la ricettazione di un proiettore “Optma” rubato lo scorso 25 aprile all’interno della canonica della chiesa parrocchiale di Casier. I carabinieri hanno difatti rintracciato l’apparecchio attraverso un sito di e-commerce dove il giovane lo aveva messo in vendita. Il macchinario è stato poi rinvenuto presso l'abitazione del giovane in seguito ad una perquisizione e di conseguenza sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento