Ruba un proiettore in canonica e lo rivende in Internet: denunciato un 17enne

Il macchinario è stato rinvenuto presso l'abitazione del giovane in seguito ad una perquisizione e di conseguenza sequestrato

Nel pomeriggio di venerdì i militari della Stazione di Dosson hanno denunciato un 17enne residente nella Marca ed incensurato, per la ricettazione di un proiettore “Optma” rubato lo scorso 25 aprile all’interno della canonica della chiesa parrocchiale di Casier. I carabinieri hanno difatti rintracciato l’apparecchio attraverso un sito di e-commerce dove il giovane lo aveva messo in vendita. Il macchinario è stato poi rinvenuto presso l'abitazione del giovane in seguito ad una perquisizione e di conseguenza sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento