Prima di svaligiare la casa uccidono il cane e lo gettano nella fossa biologica

Terribile episodio nella notte tra venerdì e sabato a Riese Pio X. I malviventi, penetrati in casa attraverso una finestra, sono riusciti a prendere vari gioielli in oro e altri preziosi per un valore di 10mila euro. Indagano i carabinieri

Un pastore tedesco come quello ucciso a Riese Pio X

Prima hanno ucciso il cane della famiglia, poi ne hanno gettato la carcassa nella fossa biologica. Ladri spietati, senza scrupoli, quelli che hanno svaligiato, nella notte tra venerdì e sabato, l'abitazione di un professionista residente a Riese Pio X. Dopo aver ammazzato l'animale (con modalità che sono ancora ignote), i malviventi sono penetrati in casa forzando una finestra. Una volta all'interno i topi d'appartamento sono riusciti a prendere vari gioielli in oro e altri preziosi, per un valore complessivo di circa 10mila euro. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Castelfranco Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Anabolizzanti e droga dello stupro: arrestati agente di commercio e culturista

Torna su
TrevisoToday è in caricamento