Acquista il rimorchio di un camion ma i venditori spariscono, imprenditore truffato

Denunciati dai carabinieri di Riese Pio X un uomo ed una donna di circa 50 anni, entrambi di Loria, ed un 31enne di Castelfranco. La vittima era stato un veronese di 34 anni

La presentazione di una denuncia in caserma, foto archivio

Aveva acquistato da un'azienda di trasporti della Castellana il rimorchio di un camion, al prezzo di circa 2500 euro, ma dopo aver versato il denaro dovuto non ha più ottenuto il bene acquistato e i venditori sono spariti nel nulla. Un raggiro in piena regola quello portato alla luce nei giorni scorsi dai carabinieri di Riese Pio X che hanno denunciato per truffa tre persone. Si tratta di un uomo ed una donna di circa 50 anni, entrambi di Loria, ed un 31enne di Castelfranco, tutti imprenditori nel settore dell'autotrasporto: i primi due sono titolari di una ditta con sede nella Castellana, il più giovane è invece proprietario di un'azienda di Cittadella. La vittima del raggiro è un imprenditore 34enne di Ronco d'Adige (Verona) che si è rivolto ai carabinieri quando, dopo aver consegnato il denaro pattuito, non ha più ricevuto il rimorchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento