Rifiuti sugli argini del Monticano, dalla protesta social dei runner si passa all'azione

Balle di paglia, secchi e addirittura biciclette: la piena porta a galla di tutto. Ma dallo sfogo nel web a Oderzo qualcosa si muove...

ODERZO Rifiuti abbandonati lungo l'argine del fiume Monticano a Oderzo. A segnalarlo, come spesso accade, sono i runner che percorrono le zone a volte meno battute della città. Così uno sportivo opitergino ha postato sui gruppi Facebook locali - come riporta l'articolo de "La Tribuna di Treviso" - le foto degli abbandoni e stanco di correre tra la sporcizia ha deciso di lanciare una petizione "social" per ripulire l'argine. 

Balle di paglia, secchi e addirittura biciclette: la piena porta a galla di tutto. Ma dallo sfogo nel web a Oderzo si passerà per davvero all'azione: a Gennaio un piccolo gruppo si attiverà per ripulire l'argine e per rendere il Monticano un luogo un po' più bello per runner e famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento