Valdobbiadene, straordinario successo per l’Antica Fiera di San Gregorio

Ma la fiera non finisce, due convegni sulla viticoltura del futuro Venerdì 18 e Lunedì 21 Marzo. Il sindaco Fregonese: "La nostra riconoscenza a quanti hanno lavorato all'organizzazione e gestione di un evento di successo"

I fuochi a conclusione della fiera (Ph. Francisco Maerques)

VALDOBBIADENE Uno straordinario successo di pubblico per l’ultima edizione dell’Antica Fiera di San Gregorio che si è conclusa lunedì sera con gli spettacolari fuochi d’artificio davanti al palcoscenico delle colline del Prosecco Superiore. “Un grande successo di presenze che conferma la qualità di questo evento, straordinaria la piazza trasformata in giardino, apprezzati i mercati, la Cittadella dei Taglienti nella bellissima Villa dei Cedri e la mostra sulla Grande Guerra a Palazzo Piva. La riconoscenza dell’amministrazione comunale – afferma il sindaco Luciano Fregonese - va a tutta la squadra che ha curato l’organizzazione e gestione dell’evento”.

Per il Comune l’Antica Fiera è stato anche un test importante per il nuovo piano legato alla sicurezza degli eventi che ha coordinato volontari di protezione civile, polizia locale e personale comunale: “Oltre venti persone che hanno presidiato l’area della Fiera garantendone la sicurezza per tutta la durata, dal primo mattino fino a tarda notte. Nella notte è stata presente la vigilanza privata, a cura dell’organizzazione della fiera, per sorvegliare i banchi degli espositori e le sedi, Villa dei Cedri e Palazzo Piva. Ci sono state centinaia di commenti positivi anche attraverso i social network e spiace che alcuni commenti negativi, relativi ad un singolo episodio, abbiano attirato tanta attenzione. Chiaramente stigmatizziamo il fatto che tuttavia è stato circoscritto: alcuni sacchetti di immondizia presi a calci da pochi stupidi in un punto ben preciso, non certo in tutto il centro”. L’episodio, secondo la ricostruzione degli organizzatori e del Comune, si è verificato tra l’una e le due di notte: “Prima di quell’ora il nostro personale era ancora in giro e nessun problema è stato segnalato. Va detto che alle 5 del mattino è passato il servizio di raccolta di Savno che ha pulito tutto e che quindi i cittadini non si sono accorti di nulla. Resta la nostra condanna verso questi incivili e invitiamo chi ha visto a segnalare ai carabinieri”. Martedì pomeriggio in municipio si è tenuta una riunione proprio per fare il punto sul Piano Sicurezza: “Il primo test è stato positivo – spiega Fregonese - ma ci sono margini di miglioramento: per esempio alcuni ambulanti dell’area mercato hanno iniziato il carico/scarico in maniera anticipata rispetto agli orari consentiti, creando alcune situazioni di pericolo. Ora saranno richiamati, mentre noi rivedremo le procedure per la prossima edizione”.

La Fiera di San Gregorio, dopo aver portato in piazza il meglio delle tecnologie per la viticoltura moderna – dai droni ai robot telecomandati – ora mette a disposizione dei produttori, agricoltori e cantine, dell’area del Prosecco Superiore DOCG strumenti di riflessione con i migliori esperti del settore, attraverso due convegni. “L’Antica Fiera è il momento ideale in cui Valdobbiadene presenta pubblicamente il suo impegno per la tutela del territorio, un paesaggio fatto di storia e cultura plasmato da secoli di coltivazione della vite”, conclude il sindaco. Il primo appuntamento sarà infatti Venerdì 18 Marzo, alle 20,30, alla Cantina Produttori Valdobbiadene (via San Giovanni) sul tema: “Valdobbiadene-Conegliano, Città europea del Vino 2016 e Candidatura Unesco: un impegno per un territorio sempre più sostenibile. Lotta biologica integrata, viti resistenti e cura del paesaggio: gli obiettivi del prossimo futuro”. Il secondo appuntamento è fissato per Lunedì 21 Marzo, all’Auditorium Piva (via Piva, 53): “La Viticoltura verso il futuro: il rinnovo viticolo, il nuovo sistema di autorizzazioni in Veneto e il registro dei trattamenti informatico”.

Villa dei Cedri e il Grappolo Gigante-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento