Tir danneggia i cavi elettrici, circolazione dei treni sospesa

Sospesa fino a martedì in tarda serata la circolazione ferroviaria fra Cittadella e San Pietro in Gù, sulla linea Vicenza - Treviso

TREVISO Un automezzo che poi si è dileguato danneggia al suo passaggio la linea di alimentazione elettrica dei treni perché la sua sagoma supera il limite massimo ammesso. Accade al passaggio a livello di Fontaviva e il risultato è che dalle 14 di martedì la circolazione ferroviaria fra Cittadella e San Pietro in Gù, sulla linea Vicenza - Treviso è sospesa.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, già al lavoro sul posto, prevedono di riparare i danni e ripristinare il regolare esercizio ferroviario in tarda serata. Per diminuire il più possibile i disagi ai pendolari è stato istituito un servizio di bus sostitutivi fra Cittadella e Vicenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento