Accordo tra Ulss 9 e Fimmg: salta lo sciopero dei medici

L'azienda sanitaria Ulss 9 Treviso e la Federazione italiana dei medici di medicina generale hanno raggiunto un accordo che ha fatto saltare lo sciopero previsto dal 11 novembre al 31 dicembre 2012

Salta lo sciopero bianco dei medici di medicina generale trevigiani, indetto dal 11 novembre prossimo fino a fine anno, che avrebbe visto ridursi all'osso le prestazioni ai pazienti per 51 giorni.

Martedì è stato infatti concluso un accordo tra Ulss 9 e Fimmg Treviso, in seguito al quale la federazione dei medici ha revocato l'agitazione annunciata. Al termine di un lungo incontro in Prefettura, sono stati risolti i nodi più difficili, che avevano indotto i medici a protestare: il programma per rendere più sicure le guardie mediche e la partita dei rimborsi spese per l'informatizzazione degli ambulatori.

Sul fronte della sicurezza, il direttore generale Claudio Dario ha annunciato che entro fine anno sarà operativo il sistema di videosorveglianza installato presso le guardie mediche di Paese, Spresiano, Roncade e Mogliano Veneto.

Per quanto concerne i rimborsi, verranno corrisposti 2.400 euro ciascuno nella rata di dicembre, mentre i sindacati si impegnano a convincere i medici di base che non lo avessero ancora fatto a inviare le ricette elettroniche entro un mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento