Lesione al midollo troppo grave, Manuel resterà paralizzato

Lo ha annunciato il professore Alberto Delitala responsabile della Neurochirurgia del San Camillo di Roma dove il nuotatore trevigiano si trova ricoverato da sabato notte, dopo essere stato ferito da un proiettile vagante

Manuel Bortuzzo, foto da Facebook

«C'è una lesione del midollo completa. Questo vuol dire che al momento consideriamo che non possa esserci una ripresa funzionale del movimento delle gambe». Lo ha affermato il professore Alberto Delitala responsabile della Neurochirurgia del San Camillo in una conferenza stampa tenuta insieme all'anestesista Emiliano Cingolani responsabile della Rianimazione del San Camillo di Roma in merito alle condizioni del nuotatore Manuel Bortuzzo ferito da colpi di pistola nella notte tra sabato e domenica. «A 48 ore dal termine dell'intervento toracico - ha aggiunto - il decorso post operatorio è soddisfacente, le condizioni sono stabili, è ancora sedato e con ventilazione artificiale, e contiamo di risvegliarlo nei prossimi giorni, ma da studi effettuati il paziente ha perso la mobilità».

«Sono vicino a Manuel e alla sua famiglia, stiamo facendo tutto il possibile perchè i delinquenti che hanno sparato siano presi e messi in galera». Lo afferma il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, a proposito del ferimento di Manuel Bortuzzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Chi ha fatto questo meriterebbe la stessa sorte, se non peggiore.

  • Sono solidale con la famiglia per la tragedia perché di questo si parla. Una vita spezzata in questo modo deve essere punita.....bastardi. Parlo da padre ma anche se non lo fossi vorrei dura vendetta. Coraggio Manuel siamo con te....

  • Quei maledetti hanno rovinato la vita a questo giovane campione togliendogli luso delle gambe...devo essere presi subito e devono pagare

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti tra le province di Treviso e Pordenone, sgominata banda di "topi d'appartamento"

  • Attualità

    Virus Chimaera, l'Ulss 2 attiva la task force: specialisti e linea telefonica dedicata

  • Attualità

    Ca' dei Carraresi è in vendita: annuncio shock di Fondazione Cassamarca

  • Cronaca

    Ladri svaligiano il campus dell'istituto Cerletti: bottino da un migliaio di euro

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento