Ruba 800 euro in lingerie da Coin: arrestata 48enne

48enne sorpresa a rubare costosi capi di abbigliamento intimo da "Coin" in Corso del Popolo a Treviso. Già nota alle forze dell'ordine, è stata arrestata

Sorpresa a rubare numerosi capi di abbigliamento intimo da "Coin" in Corso del Popolo. La ladra non è una nomade né una straniera, bensì una distinta signora originaria di Belluno e residente a Treviso.

Lunedì pomeriggio la donna, 48 anni, è entrata nel negozio e, aggirandosi con nonchalance tra gli scaffali e gli espositori, ha fatto incetta di maglie, canotte e lingerie di pregio, staccandone l'anti-taccheggio, per un valore complessivo di 800 euro.

Il furto, però, non è sfuggito all'addetto alla sicurezza di "Coin", che ha chiamato la Polizia. La quarantottenne, che a ha già precedenti per lo stesso tipo di reato, è stata quindi arrestata dagli agenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento