Litigata dopo la cena al ristorante, spintona convivente e figlioletto

Un romeno di 36 anni è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. L'episodio è avvenuto sabato sera all'esterno di un locale di San Biagio di Callalta

La donna ha raccontato di essersi rivolta ad un centro anti-violenza

Domenica mattina i militari del nucleo radiomobile dei carabinieri di Treviso hanno arrestato, per il reato di maltrattamenti in famiglia, un romeno di 36 anni, residente a Pordenone, incensurato. L’uomo, durante la serata precedente, dopo aver cenato con la famiglia al ristorante villa Maria Luigia di San Biagio di Callalta, all’uscita del locale, dopo un alterco con la convivente, una connazionale 34enne, l'ha spintonata violentemente a terra. Stessa sorte anche per il suo figlioletto di 6 anni.

Entrambi, madre e bambino, sono stati portati all’ospedale di Treviso dove sono stati dimessi per contusioni guaribili in una decina di giorni. L’uomo, invece, è stato arrestato e portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida. Dai primi accertamenti è emerso che la donna non aveva mai presentato denunce nei confronti del compagno anche se si era rivolta, a suo dire, ad un centro anti violenza per segnalare il comportamento violento del convivente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Notizia non veritiera in quanto il ristorante è estraneo alla vicenda. Il fatto è successo alle 4 del mattino

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti tra le province di Treviso e Pordenone, sgominata banda di "topi d'appartamento"

  • Attualità

    Virus Chimaera, l'Ulss 2 attiva la task force: specialisti e linea telefonica dedicata

  • Attualità

    Ca' dei Carraresi è in vendita: annuncio shock di Fondazione Cassamarca

  • Cronaca

    Ladri svaligiano il campus dell'istituto Cerletti: bottino da un migliaio di euro

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento