Banconote false spese in tabaccheria, due arresti a San Biagio di Callalta

Indagine svolta nei mesi scorsi dai carabinieri di Latisana. Ai domiciliari un uomo e una donna, un 28enne del luogo e una 27enne veneziana

SAN BIAGIO DI CALLALTA I carabinieri del nucleo radiomobile di Latisana, hanno arrestato a San Biagio di Callalta un uomo e una donna, C.A. 28enne del luogo e S.M., 27enne della provincia veneziana, responsabili della spendita di banconote false perpetrata in due distinte occasioni lo scorso 6 febbraio ai danni di due rivendite di tabacchi di Latisana. I due, ora agli arresti domiciliari, sono stati accompagnati presso i rispettivi domicili a disposizione dell’autorità giudiziaria udinese. La coppia è finita in manette su ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. del Tribunale di Udine alla luce degli accertamenti svolti dai militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento