Sabato 13 gennaio a San Pietro di Feletto arriva la bottiglia gigante eco solidale

Il ricavato dalla vendita dei tappi di bottiglia andrà in beneficienza al CRO di Aviano. Quindi sabato 20 gennaio alle ore 10 ci sarà la cerimonia di inaugurazione con bambini e ragazzi delle scuole del Comune

SAN PIETRO DI FELETTO Sabato 13 gennaio, nel pomeriggio, arriverà a San Pietro di Feletto (TV) la “Bottiglia eco solidale” per la raccolta di tappi di plastica il cui ricavato sarà devoluto al CRO di Aviano. Il manufatto gigante a forma di bottiglia – ben 12 metri di lunghezza! - sarà ospitata presso gli impianti sportivi di Bagnolo in via Cervano fino ad aprile in virtù dell’adesione al progetto dell’associazione “La Sorgente dei Sogni” da parte dell’Amministrazione comunale di San Pietro di Feletto.

«Si tratta di un’iniziativa di impegno sociale che coinvolgerà tutti i cittadini, dalle famiglie alle associazioni alle scuole – spiega il sindaco Loris Dalto - Il gesto del donare i tappi di plastica è carico di significati in primis la salvaguardia dell’ambiente e la solidarietà verso i malati, ma anche la costruzione di reti tra le persone di un territorio». 

Sarà lo stesso Sindaco di San Pietro di Feletto ad andare a prendere la bottiglia gigante nel Comune giuliano dove si trova ora: San Dorligo della Valle, in provincia di Trieste, dove sabato 13 alle ore 11 ci sarà il passaggio di testimone tra sindaci. L’inaugurazione ufficiale della Bottiglia si terrà però sabato 20 gennaio alle ore 10, presso l’area degli impianti sportivi di Bagnolo, con il coinvolgimento di tutta l’Amministrazione comunale, degli alunni della Scuola Secondaria di Rua, delle associazioni e del gruppo giovani, evento a cui è invitata la cittadinanza tutta.

Le scuole del territorio, materne comprese, sono state coinvolte per creare la Girandola della Vita, una girandola multicolore realizzata con tappi di bottiglia che verrà allestita accanto alla Bottiglia e sarà incrementata nel corso dei mesi dai tappi dei cittadini che vorranno far conferire le loro raccolte. Il ricavato dalla vendita dei tappi, a cura de “la Sorgente dei Sogni”, sarà devoluto al CRO di Aviano per una borsa di studio in “Infermiera di Ricerca”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento