Infarto mentre scarica il camion, autotrasportatore soccorso dal Suem

L'episodio è avvenuto nella prima mattinata di oggi, giovedì, a San Polo di Piave in via Aldo Moro, di fronte all'azienda "Finextra". L'uomo, un 52enne ceco, è riuscito a dare l'allarme

Brutta disavventura in mattinata, alle 8.50 circa, per un camionista ceco di 52 anni. L'uomo, mentre stava scaricando il suo mezzo nel parcheggio della ditta "Finextra" di via Aldo Moro, a San Polo di Piave, è stato colto da un infarto. Il trasportatore, sentendo un fortissimo dolore toracico, non ha mai perso conoscenza ed ha subito chiesto aiuto al 118, temendo il peggio. Il 52enne, trasportato dall'elicottero del Suem al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso, si trova ora ricoverato presso l'unità coronarica. Sul posto intervenuti anche i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento