Fuga finita, catturato a San Polo il 30enne evaso dal reparto di malattie infettive

Pericle Puiu, il 30enne romeno ricoverato martedì per una sospetta infezione da tubercolosi, è stato rintracciato in mattinata. Era scappato calandosi da una finestra al terzo piano, con un lenzuolo

Pericle Puiu

La fuga, durata poco più di 24 ore, è terminata in mattinata a San Polo di Piave. E' stato catturato in mattinata dagli agenti della polizia penitenziaria di Treviso, Pericle Puiu, il 30enne romeno ricoverato martedì per una sospetta infezione da tubercolosi (poi gli esami hanno smentito questa ipotesi). Nella notte tra mercoledì e giovedì lo straniero era scappato in modo rocambolesco, calandosi dalla finestra della sua stanza, al terzo piano de reparto di malattie infettive del Ca' Foncello, con un lenzuolo. Il 30enne, era destinatario di un provvedimento restrittivo in carcere ed era vigilato dalla polizia penitenziaria in ospedale.

Pericle Puiu è stato arrestato in mattinata mentre si trovava in un bar di San Polo di Piave, in centro: indossava abiti puliti, diversi da quelli che aveva al momento della scomparsa e aveva pure denaro in tasca, segno questo che qualcuno, un conoscente, lo ha aiutato. Fondamentale la rapidità con cui si sono svolte le indagini degli uomini del nucleo investigativo regionale della polizia penitenziaria, coordinati dal commissario Marco Boaretto. Secondo quanto è stato ricostruito dagli investigatori il 30enne, durante la scorsa notte, ha girovagato nella zona: dall'ospedale a San Polo sarebbe giunto invece a piedi. In un frangente lo straniero, al passaggio di una pattuglia dei carabinieri in pattuglia, si sarebbe nascosto appena in tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento