Ladro assalta ortofrutta, scoperto e arrestato dai carabinieri

A finire in manette un cittadino marocchino di 24 anni, H.B.: lo straniero è stato bloccato dai militari del nucleo radiomobile

L'intervento dei carabinieri nella notte

Stava tentando di scassinare la porta d'ingresso del negozio ma i suoi movimenti, ed il rumore da lui causato, non sono sfuggiti ad alcuni residenti che hanno lanciato l'allarme ai carabinieri, permettendo così di arrestare il ladro. L'episodio è avvenuto la scorsa notte, poco dopo mezzanotte, all'esterno del negozio "Il verduraio" di via Mioni a San Polo di Piave. A finire in manette un cittadino marocchino di 24 anni, H.B.: lo straniero è stato bloccato dai militari del nucleo radiomobile dei carabinieri di Conegliano ed è stato arrestato per il reato di tentato furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto è stato convalidato dal giudice ieri mattina presso il tribunale di Treviso: per il giovane magrebino scatterà ora l'obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria, in attesa del processo che si svolgerà nei prossimi mesi. Gli investigatori sospettano che il 24enne, residente proprio a San Polo, possa essere autore di altri furti subiti dallo stesso negozio che ha tentato di assaltare l'altra notte. Ad essergli fatale le segnalazioni dei residenti ma anche la vicinanza della pattuglia dei carabinieri che si trovava proprio a pochi passi da dove stava avvenendo il tentativo di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento