Scaggiante secondo al 78°campionato assoluto di dama

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Terza partecipazione per il casalese sedicenne Maestro Alessio Scaggiante, in forza all'A.S.D "Energya" di Maser (TV), al 78° campionato italiano assoluto di dama italiana (tra gli adulti), svoltosi per il secondo anno a Lecce dal 12 al 17 novembre.

Promosso dalla FID (Federazione Italiana Dama) che ne ha affidato l'organizzazione al circolo "Dama Lecce", vi hanno partecipato i più grandi e quotati maestri in circolazione, per la conquista del titolo italiano 2014.

Nella prima giornata; dopo quattro turni di gioco, con due vittorie e due pareggi il Maestro Scaggiante si classifica subito al primo posto a pari merito con il Gran Maestro Michele Borghetti.

Il giorno successivo con altri quattro turni di gioco; Scaggiante passa in terza posizione con altri 4 giocatori che hanno gli stessi punti ma con quoziente inferiore. Il terzo giorno mantiene la terza posizione.

Nella quarta giornata dopo due vittorie e due pareggi si piazza al secondo posto, davanti a lui solamente il Gran Maestro Michele Borghetti.

Nella quinta e decisiva giornata, all'ultimo turno di gioco, il pareggio ottenuto consente al giovane Maestro Alessio Scaggiante di classificarsi al secondo posto del campionato, risultando imbattuto con 11 pareggi e 4 vittorie. Il titolo va per la dodicesima volta al livornese Gran Maestro Michele Borghetti.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento