Sparisce da centro di salute mentale, la trovano in un ruscello

Domenica sera i Vigili di fuoco di Vittorio Veneto sono stati impegnati nelle ricerche di un'ospite del centro di salute e igiene mentale "Villa delle Rose". La donna è stata trovata in un ruscello in ipotermia

Paura domenica sera a Vittorio Veneto per un'ospite del centro di salute e igiene mentale "Villa delle Rose". La donna si è allontanata dalla struttura, facendo perdere le proprie tracce.

La scomparsa dell'ospite è avvenuta intorno alle 20. Subito sono scattate le ricerche, che hanno visto la partecipazione dei Vigili del fuoco di Vittorio Veneto.

La donna è stata ritrovata due ore più tardi immersa nelle acque gelide di un ruscello a Fregona. Fortunatamente l'acqua non era alta, una trentina di centimetri, ma la donna si trovava già in stato di ipotermia.

L'ospite di "Villa delle Rose" è stata tratta in salvo con tecniche SAF e affidata alle cure dei sanitari del 118, che la hanno trasportata all'ospedale di Vittorio Veneto, dove si trova ricoverata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento