Antenna Tre NordEst: tre giorni di sciopero per mancato pagamento

I dipendenti dell'emittente Antenna Tre NordEst hanno annunciato tre giorni di sciopero, il 3, 4 e 6 agosto 2012, per la mancata erogazione, da parte dell'azienda, degli stipendi

A due giorni con la riunione dell'ad con i sindacati i lavoratori di Antenna Tre NordEst si sono riuniti in assemblea.

Esaminata la situazione aziendale e alla luce della mancata erogazione delle retribuzioni, del saldo degli stipendi 2011, dei buoni pasto e del mancato rispetto dell'accordo sottoscritto al Ministero del Lavoro, i dipendenti dell'emittente hanno affidato alle Rsu e al Cdr un pacchetto di tre giorni di sciopero.

L'agitazione inizierà domani, 3 agosto, e durerà fino a lunedì 6 agosto. In una nota i lavoratori precisano che "effettueranno l'astensione dal lavoro in coincidenza con i propri turni". Pertanto, "chi è assente dal lavoro nelle giornate del 3, 4 e 6 agosto 2012 sciopererà al momento del rientro".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Fate bene a scioperare!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La scomparsa di Marianna Cendron verso l'archiviazione: fu un fuga volontaria

  • Cronaca

    Sit-in di protesta dei profughi in Prefettura: "Non ci danno i documenti"

  • Cronaca

    Simone Scarabel (M5S) beccato dall'autovelox a 113 km/h: "Toglietemi la multa". Poi fa passo indietro

  • Cronaca

    Computer e stampanti, maxi frode da 662 milioni: anche due trevigiani tra gli indagati

I più letti della settimana

  • Spaventoso incendio distrugge una concessionaria, Pontebbana nel caos

  • Resana: ragazza investita da un treno sulla linea ferroviaria Trento-Venezia

  • E' una 15enne di Asolo la nuova miss Grand Prix Fitness

  • Montebelluna: folle inseguimento nel pomeriggio, i carabinieri arrestano un ladro d'auto

  • Supermercato assaltato da due rapinatori armati di pistola e coltello

  • Roncade: uomo folgorato in casa, i soccorritori gli salvano la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento