Sciopero del personale Ryanair: all'aeroporto Canova ritardi e disagi per i viaggiatori

Nonostante le problematiche sie in arrivo che in partenza per e da San Giuseppe, il temuto caos totale non i è verificato grazie alla tempestiva comunicazione della compagnia aerea ai propri clienti

TREVISO Ci si aspettava un caos completo all'aeroporto Canova di Treviso nella giornata di mercoledì, con proteste e lunghe code ovunque, ma fortunatamente la giornata è terminata con molti meno disagi del previsto, nonostante i voli cancellati e i ritardi sia in partenza che in arrivo dei pochi aerei previsti. A causare queste problematiche è stato l'atteso sciopero nazionale di parte del personale di bordo della compagnia low-cost irlandese di Ryanair, la quale ha però tempestivamente contattato i propri clienti sia via sms che mail, proponendo il rimborso del biglietto o la possibilità di prendere un volo ad un orari/giornata differente. In ogni caso, come riportano i quotidiani locali, ad avere la peggio a San Giuseppe sono stati comunque coloro che dovevano partire per Charleroi (Belgio) e Malaga (Spagna), i quali sono stati costretti a rimanere a terra. "Si protesta - spiegano spiegano Filt Cgil e Uiltrasporti - per il diritto ad un contratto collettivo e per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori", annunciando che la protesta "si inserisce nel quadro internazionale di scioperi del personale navigante Ryanair di mercoledì e giovedì indetti dai sindacati spagnoli, belgi, portoghesi e irlandesi". Assente dalla giornata di protesta la Fit-Cisl che, però, nei giorni scorsi aveva raggiunto un accordo con Ryanair e sarà inserita dalla compagnia come interlocutore sindacale, assieme ai sindacati dei piloti Anpac e Anpav.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

  • Grave incidente lungo la Feltrina: due uomini rimangono incastrati tra le lamiere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento