Sciopero nazionale dei trasporti, stop di 24 ore il 5 febbraio

La mobilitazione è stata proclamata dalle segreterie di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa Cisal. Saranno tutelate le fasce orarie di garanzia

E' di nuovo sciopero nel settore trasporti. A fronte del mancato rinnovo del contratto nazionale del lavoro, le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl e Faisa Cisal hanno proclamato una mobilitazione di 24 ore a livello nazionale mercoledì 5 febbraio.

Le modalità dello sciopero varieranno da Regione a Regione, ma saranno garantite le fasce di servizio "calde", le più frequentate dai pendolari.

Seguiranno dettagli sulle modalità dello sciopero a Treviso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento