Aeroporto Canova, sequestro di cocaina e eroina: 2 trafficanti in manette

I due uomini di origine nigeriana, in arrivo dal Belgio, avevano ingoiato svariati ovuli di cocaina ed eroina. Sono stati entrambi arrestati e portati in carcere a Treviso

L'aeroporto Canova (Foto d'archivio)

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane e dei Monopoli (ADM) di Treviso in servizio presso l’aeroporto San Giuseppe hanno scoperto e sequestrato, in collaborazione con la Guardia di Finanza - Compagnia di Treviso, circa 1540 grammi tra cocaina ed eroina.

La sostanza stupefacente era confezionata in ovuli e trasportata secondo il metodo di occultamento “in corpore” da due passeggeri di nazionalità Nigeriana, provenienti dal Belgio I due sono stati accompagnati presso l’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, dove esami radiologici hanno confermato la presenza nel loro addome di numerosi ovuli. I trafficanti sono stati arrestati e associati alla casa circondariale di Treviso, a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tragico schianto fuori strada, muore automobilista

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Pancia gonfia? Ecco alcuni alimenti che la causano e opzioni sostitutive

Torna su
TrevisoToday è in caricamento