Sicurezza dei lavoratori: a Mobilità di Marca il Premio nazionale per la formazione

Il riconoscimento è arrivato da parte di Fonservizi per il progetto dedicato alla sicurezza sul lavoro che ha coinvolto 114 dipendenti nell'ultimo biennio

TREVISO La trevigiana Mobilità di Marca Spa (MOM) si è aggiudicata il premio nazionale dedicato alla formazione del personale attribuito da Fonservizi, il Fondo di Formazione Servizi Pubblici Industriali che, come ente bilaterale, riunisce Confservizi, Asstra, Federambiente, Federutility e Cgil, Cisl e Uil.

L’azienda del trasporto pubblico locale della provincia di Treviso è stata selezionata da Fonservizi, tra tutte le aziende di trasporto nazionali per l’impegno dedicato alla formazione del personale nell’ultimo biennio. “Un impegno – spiega il presidente Giacomo Colladon - che era stato riconosciuto già alle storiche aziende del trasporto pubblico locale, come Actt e La Marca (premiate nel passato) e che MOM ha dimostrato di portare avanti anche dopo la fusione, continuando a considerare un obiettivo strategico la formazione del personale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel biennio 2015/2016 si è portato a conclusione il progetto “SECUR MOM – Momenti di sicurezza aggregata”, grazie alla collaborazione con Pianeta Formazione srl e del personale interno. I corsi sono stati effettuati da ottobre 2015 a Maggio 2016 ed hanno coinvolto 114 dipendenti. “Questo riconoscimento – chiosa il direttore Giampaolo Rossi - valorizza e dà risonanza alle buone pratiche della formazione in termini di interventi formativi erogati e di attenzione della nostra azienda allo sviluppo delle risorse umane”.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento