Diffamazione anonima su Facebook, il sindaco denuncia

Il primo cittadino di Casier, in seguito all'apparizione di alcune espressioni diffamatorie sul social, ha sporto denuncia contro ignoti

CASIER - Il sindaco di Casier, Daniela Marzullo, ha sporto denuncia per diffamazione contro ignoti per le illazioni apparse su un anonimo profilo facebook, attivo dallo scorso 15 maggio, e con evidenza collegato alla campagna elettorale in corso per il rinnovo delle amministrative. 

“Posso tollerare gli attacchi personali per quanto volgari e scorretti, ma non che venga messa in dubbio la correttezza e l’onestà del mio operato amministrativo ha spiegato il primo cittadino -. Chi non ha il coraggio di mostrare la propria faccia già di per sé si squalifica e quindi non abbiamo risposto alle provocazioni, ma andremo, invece, fino in fondo anche per risalire all’identificazione di chi ha attivato il profilo". 

"Trovo scandaloso che uno dei candidati sindaci - continua - permetta che alcuni dei suoi sostenitori utilizzino questi mezzi denigratori, tanto più in forma anonima. Qualche sospetto ce lo abbiamo avendo riconosciuto temi, stile e linguaggio, già utilizzati in precedenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento