Nuove sommelier nellla Marca, da Bottega Spa il commerciale è donna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

GODEGA DI SANT'URBANO - Anna Dal Molin, Eleonora Michelin, Piera Cescon sono le nuove sommelier trevigiane. Con profitto e con molto impegno hanno superato tre progressivi livelli del corso per sommelier, finanziato da Bottega spa, a conferma che il settore sta, lentamente, diventando rosa.

La stessa azienda di Bibano di Godega di Sant'Urbano fa sapere che anche all'interno della sua sede principale le donne stanno creando un team eccezionale. Il team commerciale è infatti composto da sole donne, nate per la maggior parte nel trevigiano. Ognuna di loro sa almeno tre lingue e in azienda si arriva a parlare ben 20 lingue diverse.

Anche questo fa parte del successo di Sandro Bottega, l'uomo che ha portato il suo nome in giro per ben 130 paesi nel mondo.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento