I vicini si mettono a tagliare l’erba, lui spara con un fucile calibro 12

E' accaduto nel primo pomeriggio di sabato, nel comune di Paese. Un uomo si è sentito probabilmente infastidito dal rumore e ha preso l'arma

Era stato infastidito dal rumore provocato dai vicini che tagliavano l’erba, quindi ha pensato bene di sparare.

Un cittadino 63enne di Castagnole, nel comune di Paese, ha preso il suo fucile da caccia calibro 12 e ha cominciato a fare fuoco sparando alcuni colpi in aria.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo avrebbe utilizzato diversi colpi in canna, ma fortunatamente avrebbe mancato il bersaglio.

Secondo le sue dichiarazioni, avrebbe sparato preventivamente per paura di alcuni rumori sentiti, con un'arma regolarmente denunciata.

Nessun ferito, solo tanta paura da parte delle vittime, che hanno immediatamente chiamato i carabinieri. Il cecchino è stato denunciato.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Il Treviso Basket inizia bene i Playoffs: Lighthouse Trapani al tappeto

    • Cronaca

      Licenziamento vietato dopo le nozze: ora la sentenza vale anche per gli uomini

    • Cronaca

      Fiera 4 Passi: domenica da record a Treviso con oltre ventimila visitatori

    • Politica

      Luca Zaia celebra il 1 Maggio: "Lavoratori e imprese vero capitale di questa terra"

    I più letti della settimana

    • Spaventoso incendio devasta la cartiera "Giorgione" di Castelfranco

    • Nubifragio sul vittoriese, strade e case invase da acqua e fango

    • Scontro frontale tra due auto, ragazza di 23 anni grave al Ca' Foncello

    • Male di vivere, disoccupato di 52 anni si toglie la vita

    • Male di vivere, si uccide con un colpo di pistola alla testa

    • Camion carico di mangime si rovescia sulla Cadore-Mare: traffico del tutto bloccato

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento