Blitz alla "Sda" di Lovadina, i ladri sventrano la cassaforte

Ignoti, nella notte tra lunedì e martedì, sono penetrati all'interno degli uffici, attraverso una finestra che era stata lasciata inavvertitamente aperta. Bottino modesto, appena 300 euro

La sede di Sda di Lovadina

Colpo dei ladri all'interno della sede della sede del corriere espresso “Sda” di Lovadina di Spresiano, in via senatore Fabbri. Ignoti, nella notte tra lunedì e martedì, sono penetrati all'interno degli uffici, attraverso una finestra che era stata lasciata inavvertitamente aperta: qui i malviventi hanno forzato una cassaforte, utilizzando un flessibile. All'interno era presente un bottino molto modesto, non superiore ai 300 euro circa. Il blitz dei malviventi è stato scoperto alle 4.30 circa del mattino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Maserada sul Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si risveglia dal coma e urla il nome della fidanzata morta

  • Pressione sanguigna: come monitorarla a casa

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento