Stalking all'ex moglie a 70 anni: lei alla fine lo perdona e lui riesce a cavarsela

Rischiava una pesante condanna ma la vittima, memore degli anni di felicità passati con l'ex coniuge, ha deciso di ritirare la querela e il giudice non ha potuto fa altro che assolverlo

TREVISO Rischiava una pesante condanna dopo aver importunato insistentemente l'ex moglie, ma la donna con cui ha condiviso gran parte della sua vita ha deciso di perdonarlo, ritirando la querela che lo aveva portato di fronte al giudice per stalking.

Si è dunque chiuso con un proscioglimento il processo a carico di un 69enne trevigiano il quale, non rassegnandosi alla fine di un matrimonio che durava ormai da qualche decina d'anni, aveva finito per rendere impossibile la vita della sua ex moglie.

I due, giunti all'età della pensione, non erano più stati in grado di gestire quel matrimonio che, grazie a un divorzio lampo, era stato giuridicamente cancellato. Forse ferito per l'addio alla compagna di una vita, l'uomo dopo la separazione ha iniziato a telefonare insistentemente all'ex coniuge, ad appostarsi sotto l'abitazione dove la donna si era trasferita e a insultarla e minacciarla se non fosse tornata con lui.

Di tanti episodi c'è n'è stato uno, quello più eclatante, che ha spinto la vittima a denunciare l'ex marito. La donna stava rientrando a casa quando si è trovata il 69enne piazzato di fronte alla sua auto. Mentre lei era a bordo della vettura, con il finestrino abbassato, l'uomo l'avrebbe presa per i capelli e trascinata fuori dall'abitacolo mentre lei cercava di telefonare per chiedere aiuto. Poi l'avrebbe spintonata e fatta cadere a terra, tanto da procurarle contusioni e lacerazioni giudicate guaribili in cinque giorni di prognosi.

In quel momento, temendo per la sua incolumità, la donna decise di sporgere denuncia contro l'ex marito il quale venne raggiunto da un divieto di avvicinamento alla casa e ai luoghi frequentati dalla vittima. Non avendo mai violato la disposizione del giudice, la vittima in aula, memore dei tanti anni felici passati con l'ex marito, ha deciso di perdonarlo e di ritirare la querela nei suoi confronti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Fondi di caffè: non gettarli, ti sorprenderanno!

Torna su
TrevisoToday è in caricamento