Adunata alpina triveneta 2018, da Chiampo arriva a Vittorio Veneto la "stecca"

Davanti a moltissime autorità si è svolta l’emozionante cerimonia del passaggio della stecca affidata alla Sezione di Vittorio Veneto, organizzatrice del grande Raduno Alpini Triveneto dell’anno 2018, anno del Centenario

VITTORIO VENETO Alle ore 12:30 di domenica 17 settembre 2017, è iniziato il conto alla rovescia: mancano 273 giorni al 17 giugno 2018, alla Adunata Triveneta del Centenario di Vittorio Veneto. Di fronte ad un nutrito schieramento composto da un plotone di alpini in armi, dal Labaro dell’Associazione Nazionale Alpini affiancato dal Presidente Nazionale Sebastiano Favero e dal Comandante le Truppe Alpini Generale di Corpo d’Armata Federico Bonato, dai vessilli delle Sezioni di Vicenza e di Vittorio Veneto, dai Gonfaloni di Vittorio Veneto e della Città di Chiampo con i rispettivi Sindaci, si è svolta l’emozionante cerimonia del passaggio della stecca affidata alla Sezione di Vittorio Veneto, organizzatrice del grande Raduno Alpini Triveneto dell’anno 2018, anno del Centenario.

Il saluto della Città della Vittoria è stato portato dal Sindaco Roberto Tonon. che si è detto particolarmente onorato del privilegio che la Sezione Alpini si è assunta offrendosi per l’organizzazione nell’anno del Centenario. E augurandosi che altrettanto numerosi possano essere i partecipanti che arriveranno in città, l’auspicio comune è che a 100 anni di distanza dalla fine della Grande Guerra la grande adunata alpina, si caratterizzi quale momento di affermazione del valore della Pace, e per questo vissuto e ricordato come il raduno della Pace. Significativo il passaggio della stecca tra Luciano Cherobin, presidente della Sezione di Vicenza e Francesco Introvigne, presidente della Sezione di Vittorio Veneto: si tratta di una artistica penna d’alpino di marmo verde, scolpita con arte e maestrìa da fini scalpellini della val Chiampo. In precedenza una lunga sfilata di tutte le 25 sezioni Alpine del Triveneto per le vie di Chiampo ha riempito di gioia ed emozionato gli oltre 20.000 convenuti. La sezione di Vittorio Veneto al completo con molte centinaia di soci, ha sfilato con le rappresentative dei suoi cori, sollevando l’enorme tricolore sostenuto dagli alpini di Val Lapisina che tanti applausi riscuote. Immancabile ed applauditissimo il reparto salmerie, presente con tutti i suoi quadrupedi. Momenti indimenticabili che saranno vissuti l’anno prossimo aggiundendo nuovi elementi di grande a positiva emozione…mentre prosegue il conto alla rovescia.

unnamed-1-84

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento