Stefano d'Ignazio scomparso a Treviso, allarme lanciato da Rai3

Ex dirigente della Piemme Spa, d'Ignazio ha 53 anni. Dall'8 aprile ha fatto perdere le proprie tracce. Potrebbe trattarsi di allontanamento

Stefano d'Ignazio

TREVISO - Svanito nel nulla da quasi una settimana, Stefano d'Ignazio ha fatto perdere le proprie tracce. A lanciare l'allarme per la sua scomparsa è il programma televisivo "Chi l'ha visto?". D'Ignazio, 53 anni, capelli castani e alto un metro e settanta, ex dirigente della Piemme Spa, non ha più dato notizie di sè ai suoi conoscenti dall'8 aprile scorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche sono cominciate dopo la segnalazione da parte della ex compagna alle forze dell'ordine e stanno tutt'ora proseguendo. Sembrerebbe trattarsi di un allontanamento volontario. Dagli accertamenti effettuati, sembrerebbe che il suo telefono cellulare sarebbe rimasto acceso per l'ultima volta martedì sera. Dal giorno dopo, più nessuna traccia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento