Suicidio a Maser: pensionato trovato impiccato dentro casa

La vittima è un 79enne che ha deciso di farla finita giovedì pomeriggio all'interno del deposito degli attrezzi adiacente a casa sua

MASER Hanno trovato il suo corpo senza vita all'interno del ricovero attrezzi. Ormai, al momento del rinvenimento, non c'era già più niente da fare. Quando i soccorritori giovedì pomeriggio hanno raggiunto il luogo in cui si era consumato il dramma, un'abitazione di Maser, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di un pensionato di 79 anni, G.B., che poco prima aveva deciso di farla finita. 

L'uomo, secondo quanto riferito dai carabinieri che sono intervenuti per i rilievi, si sarebbe impiccato all'interno del deposito attrezzi adiacente a casa sua. Le motivazioni che lo hanno portato al gesto estremo sono per il momento sconosciute, ma è molto probabile che a spingerlo a commettere il suicidio possa essere stato l'apice di un periodo difficile che forse non è riuscito a superare. Nessun dubbio agli occhi degli investigatori che si trattasse di un suicidio, l'ennesimo in provincia di Treviso nelle ultime settimane. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento