Segusino, imprenditore trovato morto da alcuni escursionisti

Il corpo è stato trovato nel primo pomeriggio di martedì sul Monte Zocco. La vittima, originaria di Crocetta del Montello ma residente a Roncegno (TN) aveva con sè una pistola calibro 38

Il corpo di un uomo è stato trovato nel primo pomeriggio di martedì 4 giugno da alcuni escursionisti sul Monte Zucco, nella zona Segusino.

Si tratta di R.M., 63enne nato a Crocetta del Montello e ora residente a Roncegno, in provincia di Trento.

Da quanto si è appreso sembra che l'uomo fosse un imprenditore e gestisse un Bed and Breakfast a Roncegno.

Secondo le prime ricostruzioni, il 63enne si sarebbe suicidato sparandosi. A indurre gli inquirenti a pensare a un gesto volontario il ritrovamento accanto al cadavere di una pistola calibro 38 di proprietà della vittima.

Ancora sconosciuti la situazione economica e familiare del 63enne così come il movente che lo avrebbe portato a spararsi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Assalti ai bancomat, smantellate all'alba due bande di giostrai

    • Cronaca

      "Duemila ruote", all'asta la collezione d'auto da sogno di Luigi Compiano

    • Cronaca

      Profughi africani assediano la Prefettura di Treviso: ancora proteste su rilascio documenti

    • Cronaca

      Lingua blu, la Regione acquista 14mila vaccini per capre e pecore

    I più letti della settimana

    • Resana: ragazza investita da un treno sulla linea ferroviaria Trento-Venezia

    • E' una 15enne di Asolo la nuova miss Grand Prix Fitness

    • Montebelluna: folle inseguimento nel pomeriggio, i carabinieri arrestano un ladro d'auto

    • Supermercato assaltato da due rapinatori armati di pistola e coltello

    • Roncade: uomo folgorato in casa, i soccorritori gli salvano la vita

    • Il Comune di Montebelluna torna ad assumere: si cercano sei figure professionali

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento