Segusino, imprenditore trovato morto da alcuni escursionisti

Il corpo è stato trovato nel primo pomeriggio di martedì sul Monte Zocco. La vittima, originaria di Crocetta del Montello ma residente a Roncegno (TN) aveva con sè una pistola calibro 38

Il corpo di un uomo è stato trovato nel primo pomeriggio di martedì 4 giugno da alcuni escursionisti sul Monte Zucco, nella zona Segusino.

Si tratta di R.M., 63enne nato a Crocetta del Montello e ora residente a Roncegno, in provincia di Trento.

Da quanto si è appreso sembra che l'uomo fosse un imprenditore e gestisse un Bed and Breakfast a Roncegno.

Secondo le prime ricostruzioni, il 63enne si sarebbe suicidato sparandosi. A indurre gli inquirenti a pensare a un gesto volontario il ritrovamento accanto al cadavere di una pistola calibro 38 di proprietà della vittima.

Ancora sconosciuti la situazione economica e familiare del 63enne così come il movente che lo avrebbe portato a spararsi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Maturità 2018: Aristotele(s) "terrorizza" gli studenti!

  • Cronaca

    Festa d'Estate 2018: Arianna Antinori e Phil Palmer accendono Vascon!

  • Attualità

    La storia di Khalid: da ambulante a saldatore, benefattrice gli paga il corso

  • Cronaca

    Droga e alcool, poi gli abusi sessuali: filmino hard girato dall'ex fidanzato

I più letti della settimana

  • Maxi incidente in Feltrina: cinque persone ferite, viabilità nel caos

  • Tragedia sul lavoro a Resana, precipita dal tetto e muore

  • Precipita con il parapendio, muore 54enne di Montebelluna

  • Passo San Boldo: compie cent'anni la strada costruita in cento giorni

  • Resana: una raccolta fondi per aiutare la famiglia dell'operaio morto sul lavoro

  • Alla ricerca di Antonella: un appello per ritrovare l'amica conosciuta trent'anni fa

Torna su
TrevisoToday è in caricamento