Segusino, imprenditore trovato morto da alcuni escursionisti

Il corpo è stato trovato nel primo pomeriggio di martedì sul Monte Zocco. La vittima, originaria di Crocetta del Montello ma residente a Roncegno (TN) aveva con sè una pistola calibro 38

Il corpo di un uomo è stato trovato nel primo pomeriggio di martedì 4 giugno da alcuni escursionisti sul Monte Zucco, nella zona Segusino.

Si tratta di R.M., 63enne nato a Crocetta del Montello e ora residente a Roncegno, in provincia di Trento.

Da quanto si è appreso sembra che l'uomo fosse un imprenditore e gestisse un Bed and Breakfast a Roncegno.

Secondo le prime ricostruzioni, il 63enne si sarebbe suicidato sparandosi. A indurre gli inquirenti a pensare a un gesto volontario il ritrovamento accanto al cadavere di una pistola calibro 38 di proprietà della vittima.

Ancora sconosciuti la situazione economica e familiare del 63enne così come il movente che lo avrebbe portato a spararsi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Un cantiere da 600 giorni per Santa Bona Vecchia: via più larga e tombinata

  • Cronaca

    Attività antisindacale: la Cisl denuncia Contarina

  • Cronaca

    Contarina contrattacca: "Problemi mai emersi e nessuna comunicazione di agitazione"

  • Cronaca

    Decine di lavoratori in nero al ristorante: maxi-multa da 250 mila euro

I più letti della settimana

  • Legato al letto e sodomizzato con un palo di ferro: 15enne vittima del "branco"

  • Si schianta con la moto contro un carro-attrezzi, muore un 18enne

  • Schianto tra due auto a Colfrancui, mezzo si incendia: tre feriti

  • Tumore fulminante al cervello: Zero Branco piange il 49enne Marco Furlan

  • Suicida a 13 anni atleta del Mogliano rugby, società in lutto

  • Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada: automobilista ricoverato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento