Suicidio a Maser: 72enne si toglie la vita in casa, lo ritrova il figlio

L'uomo pare soffrisse da tempo di depressione e forse per questo ha deciso di farla finita nella sua abitazione di via Bosco. Inutili i soccorsi

MASER - Non si placa nel trevigiano l'ondata di suicidi che nelle ultime settimane  sta sconvolgendo la Marca. E' difatti di giovedì mattina la notizia del ritrovamento del corpo del 72enne A.G. all'interno della sua abitazione di via Bosco a Crespignaga di Maser.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano infatti da poco passate le 9.30 quando il figlio si è recato a casa del padre per un saluto veloce, trovandosi però di fronte il cadavere del genitore, suicidatosi poco prima. Inutili i soccorsi del Suem 118 arrivati in breve tempo sul posto, per l'anziano non c'era infatti più nulla da fare. Sul posto sno poi giunti anche i carabinieri di Maser per verificare quanto successo e dalla prime testimonianze pare che l'uomo, pensionato e vedovo, soffrisse da tempo di una forte crisi depressiva, probabilmente alla base dell'insano gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Cronotachigrafo "truccato" e mezzo sovraccarico: camionista stangato

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento