Perde il portafogli e inventa di essere stato rapinato: 20enne nei guai

Il giovane, di Susegana, si presenta in Commissariato e racconta una fantasiosa aggressione subita ma viene sbugiardato dalle telecamere. Denunciato per simulazione di reato

SUSEGANA Smarrisce il portafogli e per non essere sgridato dai famigliari denuncia alla polizia di essere stato rapinato da un fantomatico straniero. Il piano architettato da un 20enne di Susegana è fallito miseramente: il giovane, sbugiardato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, è stato costretto ad ammettere la verità ed è stato denunciato per simulazione di reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio risale a qualche giorno fa quando il 20enne si presenta presso gli uffici del Commissariato di Conegliano raccontando, nei minimi dettagli, di essere stato rapinato, nel pomeriggio, da un uomo armato di pistola (non chiaro se giocattolo o meno) che gli aveva costretto a consegnare il portafogli. Quanto riferisce il giovane è molto preciso. Troppo preciso. Questa minuzia gli è stata fatale perchè ha destato non pochi sospetti nei poliziotti che hanno voluto vederci chiaro. Visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza, sia pubbliche che private, del centro di Susegana gli investigatori hanno ben presto smascherato il 20enne che era stato immortalato mentre camminava nella zona in cui sarebbe avvenuta la fantomatica rapina, in perfetta solitudine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento