Cacciatore colpito da un malore nel bosco, soccorso dal Suem 118

Disavventura per un 82enne del luogo mentre si trovava in una delle strutture usate come nascondigli per abbattere selvaggina. L'anziano, le cui condizioni non sono gravi, è stato accompagnato in ospedale a Conegliano

Un cacciatore in azione

Attimi di paura in mattinata per un cacciatore 82enne, D.R., residente a Tarzo. L'anziano è stato colto improvvisamente da un malore mentre si trovava all'interno del bosco, in una delle strutture usate come nascondigli per abbattere selvaggina. L'anziano è stato soccorso sul posto dagli infermieri del Suem 118 e poi accompagnato in ospedale a Conegliano, a bordo di un'ambulanza. Era intervenuto anche l'elicottero del Suem ma fortunatamente, vista la poca gravità, non è stato necessario un trasporto dell'anziano al Ca' Foncello. Le sue condizioni non sono fortunatamente preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento