Ha tentato di darsi fuoco per gelosia: fermato dai carabinieri

Momenti di paura mercoledì per una famiglia vicentina: un 27enne ucraino ha tentato di suicidarsi nel loro giardino per motivi sentimentali

carabinieri

CASTELFRANCO VENETO - Momenti di puro terrore quelli passati da una coppia mercoledì mattina verso le 8 a Sant'Anna di Rosà nel vicentino. Un 27enne ucraino, V.C. di Castelfranco Veneto, ha tentato infatti di darsi fuoco con una bombola di gas da mille litri all'interno della proprietà dei due fidanzati in via Ariosto.

Il giovane è giunto nel giardino dell'abitazione con il chiaro intento di appiccare un incendio e suicidarsi nel momento in cui la ragazza, una ex fidanzata moldava con cui si era lasciato nel 2012 e che ancora perseguitava, non gli avesse restituito circa 40 mila euro in regali che lui le aveva fatto in passato. La situazione però da subito si è presentata come critica: il 27enne infatti si era presentato con una tanica di benzina ed una bombola di gas da 25 kg. Dopodichè, in tutta tranquillità, si è prima cosparso di liquidi infiammabile e poi ha riempito la bombola con legname e indumenti inzuppati di combustibile in attesa che uscissero i proprietari di casa.

Sfortunatamente per il giovane però, ad uscire di casa è stato solo il 47enne G.G., compagno attuale della 40enne badante moldava ex fidanzata dell'ucraino. A quel punto il 27enne, accecato dalla gelosia, ha cercato di fermare l'avversario in amore, che stava recandosi a lavoro, con uno spray al peperoncino. A quel punto all'uomo non è rimasto altro che contattare la compagna e le forze dell'ordine. Sul posto sono quindi giunti sia i carabinieri che i vigili del fuoco che fin da subito hanno cercato di mettere in sicurezza tutta l'area e di far ragionare il giovane, ormai deciso a farla finita.

Fortunatamente, grazie all'opera diplomatica dei militari durata per ben due ore, verso le ore 10 il 27enne ha desistito dal suo intento suicida, non prima però di aver lanciato la bombola contro la macchina del rivale  cercando di darle inutilmente fuoco. A quel punto il giovane è stato arrestato e condotto nel carcere di Bassano del Grappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tragico schianto fuori strada, muore automobilista

  • Questa sciatica mi uccide!

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Pancia gonfia? Ecco alcuni alimenti che la causano e opzioni sostitutive

Torna su
TrevisoToday è in caricamento