Torna finalmente a casa la piccola di tre anni che la mamma gettò dal terrazzo di casa

La piccola è stata dimessa nei giorni scorsi dall'ospedale Ca' Foncello e ha subito riabbracciato il padre. Per la mamma, invece, continuano le cure psichiatriche in altro ospedale

MOGLIANO VENETO E' passato meno di un mese dal quel fatidico giorno in cui una mamma di 40 anni, a Zerman, ha improvvisamente gettato dal terrazzino di casa la sua bimba di tre anni dopo che dentro di sè aveva sentito delle voci. Ora, fortunatamente, la bimba si è ripresa nonostante un volo nel vuoto da ben sei metri ed è tornata a casa dal papà che l'aspettava a braccia aperte per cercare di riprendere la vita di tutti i giorni. Nel frattempo, come riporta "la Tribuna", la donna rimane invece ancora in cura psiachiatrica (come già in passato) presso un altro ospedale e, dopo una breve permanenza in carcere alla Giudecca (Ve) si trova ora agli arresti domiciliari (in una residenza diversa da quella del marito e della bimba) con l'accusa di tentato omicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento