Treno colpisce un cavo penzolante, linea interrotta per due ore tra Bassano e Castelfranco

L'episodio nel tardo pomeriggio di ieri a Castello di Godego. Sfondato il parabrezza del locomotore, macchinista leggermente ferito. E' dovuto intervenire un altro mezzo per trainare il treno

CASTELLO DI GODEGO Incidente ferroviario nel tardo pomeriggio di ieri a Castello di Godego, tra le stazioni ferroviarie di Castelfranco e Bassano. Un cavo, penzolante dai tralicci dell'alta tensione, è stato colpito da un treno in transito: gravi i danni al locomotore con il parabrezza che è stato semisfondato. Lievemente ferito da alcuni pezzi di vetro il macchinista, un 40enne. La circolazione ferroviaria è rimasta bloccata per circa due ore: per trainare il treno presso la stazione di Castelfranco è stato necessario l'intervento di un altro locomotore. Sul posto intervenuta la polizia locale, i tecnici di Trenitalia, polizia ferroviaria di Castelfranco che indaga sull'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento