Treno colpisce un cavo penzolante, linea interrotta per due ore tra Bassano e Castelfranco

L'episodio nel tardo pomeriggio di ieri a Castello di Godego. Sfondato il parabrezza del locomotore, macchinista leggermente ferito. E' dovuto intervenire un altro mezzo per trainare il treno

CASTELLO DI GODEGO Incidente ferroviario nel tardo pomeriggio di ieri a Castello di Godego, tra le stazioni ferroviarie di Castelfranco e Bassano. Un cavo, penzolante dai tralicci dell'alta tensione, è stato colpito da un treno in transito: gravi i danni al locomotore con il parabrezza che è stato semisfondato. Lievemente ferito da alcuni pezzi di vetro il macchinista, un 40enne. La circolazione ferroviaria è rimasta bloccata per circa due ore: per trainare il treno presso la stazione di Castelfranco è stato necessario l'intervento di un altro locomotore. Sul posto intervenuta la polizia locale, i tecnici di Trenitalia, polizia ferroviaria di Castelfranco che indaga sull'episodio.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento