Scappa con la Stelvio rubata: finisce fuori strada e cerca di scappare a piedi

L'episodio alle 4.30 lungo viale Felissent a Treviso, nei pressi di villa Margherita. Protagonista della scorribanda un 23enne di origini brasiliane che aveva rubato alcune ore prima una Honda Civic con cui si era schiantato a Biban di Carbonera

L'Alfa Romeo Stelvio recuperata nel fossato

Un 23enne di origini brasiliane è stato denunciato dai carabinieri di Treviso per furto continuato aggravato e violazione del divieto di ritorno nel Comune di Treviso che pendeva sul suo conto per numerosi reati contro il patrimonio. Il giovane è stato trovato positivo all’alcooltest con un tasso di 1.52 g/L dopo un incidente avvenuto all'alba di oggi, martedì, mentre percorreva viale Felissent al volante di una Alfa Romeo Stelvio rubata.

In precedenza il giovane aveva rubato una Honda Civic a Treviso, in via Castello D’Amore, alle 22.15. Il 23enne ha finito la sua corsa a Biban di Carbonera, dove alle 23.15 è finito contro uno spartitraffico. Alle 23.30 circa il giovane ha poi rubato una Alfa Romeo Stelvio, in via Moro, a Carbonera e alle 4.15 è stato notato da una guardia giurata all’interno dell’auto, ribaltata in viale Fellisent di Treviso. Il 23enne ha tentato nuovamente di scappare a piedi ma è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri che intanto era stata allertata dal Suem 118.

WhatsApp Image 2019-04-23 at 08.45.58-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

  • Tragedia in A28, indagata per omicidio stradale anche la figlia della vittima

Torna su
TrevisoToday è in caricamento