Scopre un ladro che tenta di scassinare l'auto di una parente e lo fa arrestare

Un 48enne chiama il 113 e descrive alla polizia il malvivente, un 45enne che verrà fermato poco dopo dalla polizia. L'episodio sabato scorso in via Orleans a Treviso

TREVISO Un trevigiano di 45 anni, C.M., è stato arrestato sabato scorso dalle volanti della polizia per danneggiamento aggravato. L'uomo, poco dopo le 16.30, stava scassinando con una catena l'auto (posteggiata in viale Orleans a Treviso) di una donna di 47 anni ma il suo tentativo di furto è stato sventato dall'intervento di un 48enne, parente della proprietaria del mezzo. Quest'ultimo ha chiamato la polizia, descrivendo il ladro, e si è poi messo sulle sue tracce, inseguendolo a piedi. Il ladro è riuscito a dileguarsi ma la sua cattura era ormai inevitabile. Una volante della polizia ha infatti rintracciato il malvivente poco distante, in viale Trento e Trieste, grazie alle preziosi informazioni fornite dal 48enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento