Ruba il bancomat ad un anziano, denunciato un 30enne

La vittima del furto è un trevigiano di 90 anni: spariti dal suo conto corrente 650 euro. I carabinieri hanno identificato il responsabile

TREVISO Ha derubato un trevigiano di 90 anni della sua tessera bancomat e con questa ha effettuato un prelievo, spillandogli 650 euro. Ad essere denunciato per furto e utilizzo indebito di carta di credito è stato un cittadino cingalese di circa 30 anni. Lo straniero e l'anziano, secondo quanto accertato dai carabinieri di Treviso, erano in rapporti di amicizia. Quando il 90enne ha scoperto l'ammanco dal suo conto corrente si è subito rivolto all'Arma. Gli investigatori, visionano le telecamere di videosorveglianza dello sportello bancario in cui è avvenuto il prelievo, hanno scoperto e denunciato il responsabile dell'episodio.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento